Leonardo
Leonardo (foto AC Milan)

CALCIOMERCATO MILAN – Preso Lucas Paquetá e bloccato Zlatan Ibrahimovic, il Milan nel frattempo si muove anche per un difensore e un centrocampista. E non potrebbe essere altrimenti considerando gli stop in fila di Mattia Caldara, Mateo Musacchio, Alessio Romagnoli, Lucas Biglia e Giacomo Bonaventura.

Tutto sempre dopo la sentenza UEFA, ovviamente. Perché prima di procedere concretamente, il Diavolo dovrà essere consapevole di quale sarà stata la punizione dell’organo europeo per il triennio 2014/17 sotto la gestione Fininvest. In ogni caso, il club punta a operazioni in prestito secco e a titolo definitivo ma a condizioni economiche assolutamente favorevoli e alla portata.

Per restare aggiornato sul calciomercato MilanCLICCA QUI!

Calciomercato Milan, doppio obiettivo dal Chelsea per gennaio

Le ultimissime idee per il reparto arretrato portano in Inghilterra, precisamente a Londra sponda Chelsea. Perché dopo aver intavolato in estate la trattativa per Tiémoué Bakayoko, il club potrebbe ribussare alla porta dei blues questa volta per due nomi Andreas Christensen o Gary Cahill. Il primo, 22enne ma già con un curriculum importante alle spalle, ha infatti trovato poco spazio in questa prima parte di stagione data la rinascita di David Luiz con Maurizio Sarri. Così come il 33enne in scadenza di contratto, praticamente ai margini della rosa. Il danese interessa maggiormente a Leonardo, ma bisognerà ovviamente ascoltare le richieste di Roman Abramovic.

Nel frattempo, il dirigente brasiliano continua a muoversi per Rodrigo Caio del São Paulo. Il difensore 26enne, in possesso di passaporto italiano, è in rotta col club paulista e ciò alimenta le speranze rossonere. Il cartellino – riferisce il quotidiano – era inoltre valutato 10 milioni di euro fino a qualche tempo fa, ma ora si punta a una riduzione dei costi. Considerando la voglia d’Europa del giocatore e i buoni rapporti di Leonardo col Ds del club verdeoro, potrebbe chiudersi velocemente in caso di decisione definitiva e accelerata.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it