Stefano Sensi
Stefano Sensi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Negli ultimi giorni si parla spesso di un interesse molto forte del Milan nei confronti di uno dei centrocampisti italiani più talentuosi del momento.

Si tratta di Stefano Sensi, mediano in forza al Sassuolo classe ’95 che è stato convocato da Roberto Mancini nella Nazionale maggiore per la prima volta nell’ultima tornata di incontri internazionali, giocando in maniera molto positiva l’amichevole contro gli Stati Uniti di martedì scorso. Sensi potrebbe essere un rinforzo assolutamente positivo per il Milan del presente e del futuro, un calciatore brevilineo con piedi da regista e idee da trequartista.

Sensi era stato inoltre già osservato da vicino dal Milan ai tempi in cui militava nel Cesena, senza che poi la trattativa arrivasse fino in fondo. Intanto lo stesso centrocampista 23enne, interpellato dopo il suo esordio con la maglia dell’Italia, ha allontanato determinate voci ammettendo di essere lusingato ma allo stesso tempo di avere altre idee e priorità al momento: “Futuro nel Milan? Sinceramente non ci penso, per ora ho in testa solo il Sassuolo e mi preme far bene principalmente con questo club. Voglio dare tutto per meritarmi la fiducia della società e dell’allenatore”. 

Parole che non escludono però la possibilità di vedere Sensi nuovamente in orbita Milan concretamente anche nella sessione di mercato di gennaio, anche se appare più probabile che l’ex Cesena possa diventare un obiettivo concreto in estate.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it