Gianluigi Buffon Sulley Muntari
Gianluigi Buffon e Sulley Muntari (©Getty Images)

MILAN NEWS – Uno degli episodi più clamorosi, per usare un eufemismo, della storia del calcio è stato senza dubbio l’episodio del gol non assegnato a Sulley Muntari nel famoso Milan-Juventus del 25 febbraio 2012.

Quell’episodio segnò peraltro i destini di quella stagione di Serie A e del futuro di Milan e Juventus che da quell’anno presero strade diverse. Il guardalinee, Romagnoli, fu radiato dal ruolo. L’arbitro quella sera era Paolo Tagliavento, il quale aveva assegnato il gol, salvo poi toglierlo su non segnalazione del collega sopracitato. Ai microfoni di Radio Marte, l’ex arbitro è tornato su quell’episodio: “Il mio rimpianto è non avere avuto il Var, che è arrivato troppo tardi; i miei errori più importanti in carriera sarebbero stati risolti. Il gol di Muntari è oggettivamente uno dei più grandi, ma già un anno dopo con gli addizionali non sarebbe capitato, oggi poi con la goal line technology non ne parliamo proprio”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it