Gonzalo Higuaìn
Gonzalo Higuaìn (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nonostante tutto il Milan dovrà ancora penare prima di poter dire di essersi qualificato ai sedicesimi di finale di Europa League.

La squadra di Gennaro Gattuso infatti è attualmente al secondo posto del girone F della competizione, con 7 punti in classifica al pari dei greci dell’Olympiacos e un punto sotto al Betis Siviglia che comanda il gruppo a quota 8. Il piccolo Dudelange invece è il fanalino di coda del girone, come ampiamente preventivabile, fermo a quota zero. Pur battendo oggi i lussemburghesi nel match delle ore 18,55 a San Siro il Milan non avrebbe in alcun modo la qualificazione garantita e matematica al turno successivo.

Per tutti gli incontri di oggi in Europa League CLICCA QUI

La squadra rossonera infatti battendo il Dudelange salirebbe a quota 10 punti nel girone e spererà nella parallela non-vittoria dei rivali dell’Olympiacos. Ma anche in caso di sconfitta dei greci in casa del Betis quest’oggi, le combinazioni di classifica consentiranno alla formazione ellenica di avere ancora una chance nei confronti del Milan nello scontro diretto di Atene previsto per giovedì 13 dicembre.

Il Milan infatti, pur a 3 punti dall’Olympiacos, si qualificherà all’ultima giornata vincendo, pareggiando oppure perdendo con un gol di scarto oppure con due reti di differenza segnandone però almeno 2 sul campo del Pireo. Il tutto in relazione della gara d’andata vinta per 3-1 a San Siro dalla banda Gattuso il mese scorso. Chi invece potrà già esultare oggi per una qualificazione anticipata è il Betis, che battendo l’Olympiacos salirebbero a quota 11 e metterebbero già in tasca il pass per i sedicesimi di finale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it