Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il Milan vince 2-1 contro il Parma a San Siro, tra le mille difficoltà: prestazione positiva dei rossoneri, che reagiscono al vantaggio iniziale di Inglese. Nel post-partita dichiarazioni di Paolo Maldini a Sky Sport.

(Per tutte le notizie H24 sul Milan, CLICCA QUI!)

Il direttore dello sviluppo strategico dell’area sport rossonera ha parlato successivamente ai microfoni di Milan TV. L’ex capitano ha parlato anzitutto della prova della squadra: “Secondo me è stata una partita giocata ottimamente contro una squadra che ha messo in difficoltà grandi e piccole. Siamo stati bravi ad avere pazienza, ad essere equilibrati e a reagire dopo il gol subito. Stiamo crescendo. Abbiamo avuto grandi risposte da chi ha giocato meno, da chi è in scadenza di contratto. Il segreto per arrivare al risultato è essere compatti, è facile esserlo quando le cose vanno bene, meno nelle difficoltà. La gestione di Rino in questo è fondamentale”.

Gattuso ha paragonato Bakayoko a Desailly nel post-partita, questo il commento di Maldini: “I paragoni sono difficili, ha già dimostrato tanto in carriera e deve sentirsi parte integrata in questo progetto. È un ragazzo su cui crediamo e che sta facendo partite incredibili, come gli altri”. 

Ancora su Ivan Gazidis, che dal prossimo 5 dicembre sarà ufficialmente il nuovo amministratore delegato del Milan: “Gazidis è una pedina importante per il funzionamento della società. L’ad è necessario. Vuole conoscere tutto e tutti. Poi ci sarà il lavoro della parte sportiva che sempre di più iniziamo a conoscere. Io e Rino ci conosciamo da tanto tempo ma con ruoli diversi è difficile iniziare un rapporto. Come la squadra deve fare gruppo, lo stesso vale per la società”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it