Logo UEFA
Logo UEFA (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il conto alla rovescia da Nyon sta per concludersi. Come infatti riferisce La Gazzetta dello Sport, dopo l’incontro dello scorso 20 novembre nel noto comune svizzero, per il Milan è in arrivo la decisione della UEFA per il triennio 2014-2017 in rosso.

Dovrebbe infatti arrivare in questo weekend la decisione. È quanto filtra direttamente dalla sede dell’organo europeo: la decisione dell’Adjudicatory Chamber è prevista al massimo per l’inizio della prossima settimana. Lo step successivo, poi, sarà probabilmente la definizione del settlement agreement per il piano di risanamento del bilancio.

Per restare aggiornato sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

Elliott Management Corporation attende con ansia la decisione, sia per tutelarsi immediatamente in caso di punizione troppo severa sia in chiave calciomercato. Del resto fu chiarissimo il presidente Paolo Scaroni in occasione dell’ultimo incontro: la pena dovrà essere proporzionata. Altrimenti, il club è pronto a ricorrere al TAS. Parallelamente, la vicenda incide direttamente anche sugli scenari di gennaio. Leonardo, infatti, aspetta che la UEFA sciolga le riserve per formalizzare l’affare praticamente già chiuso per Zlatan Ibrahimovic. Così per tutti gli altri rinforzi. Perché nel frattempo, in virtù dei gravi infortuni di Lucas Biglia e Giacomo Bonaventura, la società lavora anche per un difensore e un centrocampista.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it