Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

L’annata terribile di Nikola Kalinic non sembra proprio voler finire, anzi, rischia che tutto ciò si proroghi anche con l’inizio del nuovo anno solare.

L’ex attaccante del Milan ne ha combinate di tutti i colori nel 2018: prima le prove deludenti in rossonero, con tanto di atteggiamenti litigiosi nei confronti del pubblico di San Siro. Poi la scenata nel ritiro della Croazia ai Mondiali, che gli è costata a giugno l’estromissione dalla rosa anzitempo. Infine il trasferimento all’Atletico Madrid che doveva rappresentare un passo in avanti di carriera e che invece sta diventando l’ennesima occasione persa per un attaccante che ai tempi della Fiorentina aveva comunque fatto parlare benissimo di se’.

Per il rendimento di Kalinic con il Milan CLICCA QUI

Come scrive il quotidiano spagnolo Marca l’Atletico Madrid si starebbe avvicinando sempre più all’ingaggio di un altro attaccante, ovvero Maxi Gomez, calciatore che sta facendo molto bene nelle fila del Celta Vigo. Tale ingaggio servirebbe al club ‘colchonero’ per sostituire il lungodegente Diego Costa. Un segnale nei confronti di Kalinic che dunque non gode della stima del tecnico Simeone viste le prove scarse ed in ombra. Possibile che a gennaio il croato venga messo in vendita, ma una sua cessione dovrà passare anche dal Milan, che è attualmente ancora proprietario del cartellino del croato anche se l’Atletico dovrà riscattarlo obbligatoriamente entro giugno prossimo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it