Alen Halilovic
Alen Halilovic (Foto AC Milan)

CALCIOMERCATO MILAN – L’ultimo acquisto effettuato da Massimilano Mirabelli, ex direttore sportivo del Milan, risulta ad oggi il più oscuro e misterioso.

Alen Halilovic era arrivato al Milan non senza scetticismi, ma portandosi dietro un bagaglio di varie e brevi esperienze internazionali e soprattutto la nomea di giovane ‘Messi dei Balcani’, visto che ai tempi della Dinamo Zagabria era considerato il maggior talento proveniente dal calcio croato.

Per tutti i colpi del mercato Milan 2018-19 CLICCA QUI

Calciomercato Milan, Halilovic già al passo d’addio

L’arrivo a costo zero di Halilovic, svincolatosi dopo la retrocessione dell’Amburgo, non ha dato i frutti sperati. Questo jolly offensivo classe ’96, abile a giocare sia da ala che da intermedio di centrocampo, non è stato mai preso in considerazione da Gennaro Gattuso, che lo ha utilizzato soltanto dieci giorni fa contro il Dudelange in Europa League, serata nella quale Halilovic ha confermato di essere un calciatore dai piedi buoni ma dal rendimento fin troppo altalenante. Insomma un calciatore di prospettiva ma ancora lontano dal poter fare il salto di qualità.

Nel Milan di oggi, che ha bisogno di certezze e di uomini che possano trascinarlo verso le zone alte della classifica, non c’è spazio per Halilovic. L’ultima sentenza sul suo destino arriva oggi da Tuttosport che conferma la volontà dei rossoneri di mettere il croato sul mercato in uscita a gennaio. Per Halilovic non dovrebbero mancare proposte o offerte, visto che in Liga spagnola vi sono almeno un paio di club pronti a rilanciarlo. Inoltre con l’arrivo imminente di Lucas Paquetà, altro fantasista con qualità simili, lo spazio per l’ex Barça diventerebbe ancor minore. Impossibile per lui immaginare un futuro dalle parti di Milanello.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it