tiemoue bakayoko franck kessie
Franck Kessié e Tiemoué Bakayoko in pressing su Kouamé in Milan-Genoa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Una doppia idea ligure per il Milan, una sponda Genova e l’altra Sampdoria. Perché come riferisce il Corriere dello Sport oggi in edicola, oltre alla pista per Fabio Quagliarella, il Diavolo punta anche il 21enne Christian Kouame del Grifone.

Il talento ivoriano, accanto al bomber Krzysztof Piatek, del resto si è messo in grande mostra in quest’avvio di campionato. Per età e caratteristiche diverse dalle altre punte di Gennaro Gattuso, ora verrebbe considerato proprio il profilo ideale nel club di Via Aldo Rossi.

Per restare aggiornato sul calciomercato MilanCLICCA QUI!

Calciomercato Milan, Fabio Quagliarella chiede un contratto biennale

Tuttavia, eccezionalmente, Enrico Preziosi questa volta non sembrerebbe propenso a un affare invernale. Come infatti sottolinea il quotidiano, per il patron significherebbe indebolire la squadra e complicare i piani di Cesare Prandelli con una situazione già delicata. Il neo allenatore, però, potrebbe gradire Riccardo Montolivo. Suo vecchio leader alla Fiorentina e alla nazionale italiana, l’ex capitano rossonero è ai margini e in uscita in vista di un contratto in scadenza a giugno. Così come potrebbe far gola un ritorno di Andrea Bertolacci, altro esubero milanista e prossimo all’addio. Difficile, tuttavia, che possano diventare parziali pedine di scambio per il rapido attaccante.

Così, nelle ultime ore, è spuntata anche una pista spagnola che porta dritta a Willian José, 27enne brasiliano della Real Sociedad reduce da un paio di stagioni con numeri interessanti. Parallelamente c’è l’idea Quagliarella, attualmente in scadenza di contratto nel prossimo giugno. Ma il napoletano – assicura il quotidiano – difficilmente si muoverà per meno di un contratto biennale. In vista del crocevia stagionale di giovedì, Elliott Management Corporation è quindi già a lavoro per individuare il sostituto di uno Zlatan Ibrahimovic destinato a restare solo un sogno.

 

Redazione MilanLive.it