michy batshuayi calciomercato milan valencia
Michy Batshuayi (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il club rossonero a gennaio acquisterà un nuovo centravanti, così da rinforzare un reparto che ha solamente in Gonzalo Higuain e Patrick Cutrone le uniche vere punte.

Con l’utilizzo di moduli col doppio attaccante, Gennaro Gattuso ha spinto la società a fare questa scelta in vista del calciomercato Milan invernale. L’obiettivo principale sembrava essere Zlatan Ibrahimovic, che però rimarrà ancora nei Los Angeles Galaxy in MLS. Pertanto Leonardo e Paolo Maldini studiano delle alternative al bomber svedese.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan: occhi su Batshuayi, Gameiro e Muriel

In questi giorni è circolata con insistenza la voce inerente un interessamento del Milan per Fabio Quagliarella. Ci sarebbe stato un contratto diretto tra Leonardo e Beppe Bozzo, agente del centravanti 35enne della Sampdoria. Il giocatore è in scadenza di contratto, però il club blucerchiato è poco propenso a perderlo. Mister Marco Giampaolo vorrebbe tenerlo e il presidente Massimo Ferrero cercherà di accordarsi sul rinnovo per un’altra stagione.

Di conseguenza il Milan deve pensare anche ad altre piste. Secondo Tuttosport, il club rossonero sta guardando a tre profili che attualmente militano nella Liga. Uno è Michy Batshuayi, che nell’ultimo calciomercato estivo si è trasferito in prestito dal Chelsea al Valencia. Il talento belga non sta ripetendo le ottime cose fatte nel Borussia Dortmund e Leonardo sarebbe interessato a prenderlo con la formula del trasferimento a titolo temporaneo. L’allenatore Marcelino non lo considera un titolare. Batshuayi ha segnato 3 gol in 19 presenze tra Liga, Champions League e Coppa del Re. Otto volte è partito dal primo minuto.

Nel Valencia gioca anche un’altra vecchia conoscenza di Leonardo: si tratta di Kevin Gameiro. Il 31enne francese sta trovando più spazio rispetto al collega: 21 presenze (9 da titolare) e due gol. Però anche lui non è un titolare e pertanto non bisogna escludere un’eventuale partenza a gennaio. Il dirigente del Milan portò il giocatore al PSG tanti anni fa e lo conosce molto bene. E non è titolare neppure Luis Muriel, che però milita nel Siviglia dove la scena viene rubata tutta da André Silva e Ben Yadder. Il centravanti colombiano tornerebbe molto volentieri in Italia.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it