Pepe Reina
Pepe Reina (©Getty Images)

NEWS MILAN – Giornata di vigilia per il Milan. Domani si torna in campo in Europa League. Partita fondamentale contro l’Olympiacos per la qualificazione ai sedicesimi di finale della competizione.

Ecco perché Gennaro Gattuso ha preparato con molta cura questa partita. E, a differenza del match contro il Dudelange, non farà stravolgimenti di formazione. Anzi, stando a quanto riportato da Sportmediaset, il tecnico rossonero proporrà in Grecia la stessa formazione vista domenica contro il Torino, con la sola eccezione di Pepe Reina al posto di Gianluigi Donnarumma. E quindi il Milan scenderà in campo con il miglior undici, a meno di ripensamenti dell’ultimo minuto.

>> Per seguire l’avvicinamento a OlympiacosMilanCLICCA QUI <<

Linea a quattro difensiva con Davide Calabria e Ricardo Rodriguez sulle fasce, Ignazio Abate e Cristian Zapata centrali. I rossoneri hanno di nuovo a disposizione Mateo Musacchio, che ha recuperato dall’infortunio. Però Rino non vuole rischiarlo dal primo minuto. Centrocampo solito con la diga Franck Kessie e Tiemoué Bakayoko in mezzo, ai lati Suso e Hakan Calhanoglu, ancora proposto dal tecnico nonostante il periodo nero. Se non dovessero esserci cambiamenti, niente da fare ancora per Samu Castillejo, entrato bene in partita domenica contro il Torino.

In attacco la coppia Patrick Cutrone e Gonzalo Higuaìn, ormai indispensabile per il Milan. Gattuso chiederà però più sacrificio del solito ai due attaccanti visto che domani bisognerà non perdere per portare a casa la qualificazione. Non sarà un problema per l’ex Primavera, abituato al lavoro difensivo. Anche l’argentino però dovrà darsi da fare – anche  – anche sotto questo punto di vista.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it