Daniel Maldini
Daniel Maldini (Foto AC Milan)

Non finisce il periodo sfortunato del Milan Primavera, che anche oggi nell’anticipo della 12.a giornata del campionato di categoria.

La formazione di mister Alessandro Lupi ha giocato un’ottima gara in casa dei pari età dell’Empoli, senza però andare oltre il pareggio. 1-1 il risultato finale in terra toscana, determinato dal rigore realizzato da Jakupovic al 53′ minuto per i padroni di casa e dal pareggio giunto in extremis ad opera di Daniel Maldini, secondogenito dell’ex capitano e attuale dirigente milanista.

Un punto che lascia però l’amaro in bocca alla squadra dei ragazzi rossoneri, che hanno colpito ben due legni nel secondo tempo con Tonin prima e Tsadjout poi, meritevoli dunque di un risultato ben più favorevole dell’1-1 finale. Non può essere soddisfatto il Milan che con questo pareggio resta al penultimo posto in classifica a quota 8, lasciandosi alle spalle il suo Empoli che sale a quota 7. Una stagione davvero disgraziata per ora quella della squadra di Lupi.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it