Gonzalo Higuain Pipita
Gonzalo Higuain (©Getty images)

NEWS MILAN – Si infittisce il mister legato a Gonzalo Higuain: cosa sta succedendo davvero? Il Pipita è ancora in totale blackout, e ora salgono addirittura sette adesso le partite senza goal.

La Gazzetta dello Sport non ha dubbi: nonostante gli appelli di Gennaro Gattuso, l’argentino non è e non sarà mai un leader. Ma da un bomber del suo valore, e della sua esperienza, è lecito aspettarsi quanto meno il colpo fuori dagli schemi. Invece niente: non è arrivato ad Atene e non è giunto nemmeno ieri. E’ piuttosto un Gonzalo intristito, imbolsito. Ma analizzando la sfida di ieri, non ha avuto neppure un grande aiuto dai compagni di reparto. Suso e Hakan Calhanoglu, gli uomini dell’ultimo passaggio, ieri sono finiti prigionieri della ragnatela felsinea. Patrick Cutrone, invece di aprire spazi preziosi per i tagli del compagno di reparto, ha finito spesso per andare a intasare i pochi corridoi liberi.

Per restare aggiornato sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

Del resto, si sa che Higuain ha sempre preferito essere l’unico terminale offensivo per usufruire dei rifornimenti provenienti dalle corsie esterne. Con Cutrone, ieri molto infastidito per la sostituzione, c’è un ottimo feeling dal punto di vista umano ma l’intesa in campo è ancora tutta da affinare. Il mistero comunque continua: ora, sono addirittura due i mesi senza un’esultanza. Impensabile quando Elliott Management Corporation in estate versò ben 18 milioni di euro nelle casse della Juventus, non ammissibile in proiezione dei 36 ancora in conto.

 

Redazione MilanLive.it