Stefano Pioli
Stefano Pioli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sarà una gara come sempre molto sentita ed equilibrata quella di domani pomeriggio a San Siro tra Milan e Fiorentina, valida per il 17° turno di campionato.

In tal senso oggi, dopo la conferenza di Gennaro Gattuso, ha parlato anche il tecnico viola Stefano Pioli. L’allenatore della Fiorentina si è espresso sulla sfida di domani, ammettendo di essere in tensione perché si tratta di uno scontro diretto per ambizioni europee: “La partita col Milan conta moltissimo, perché la classifica è corta e con una vittoria daremo sia continuità al nostro percorso, sia avvicineremo certe zone di classifica”.

Tutto su Milan-Fiorentina di domani: CLICCA QUI

Pioli è poi tornato sulla querelle tra Milan e Fiorentina dello scorso campionato, quando i viola speravano nell’esclusione dei rossoneri dalle coppe, poi revocata dal tribunale di Losanna: “La sentenza del TAS dello scorso campionato? Il Milan non ha colpe, è andata così e sul campo loro ci hanno battuto a maggio per 5-1, noi eravamo stanchissimi e siamo arrivati a corto di fiato ed ossigeno a quella partita. Fu la sconfitta di Cagliari a rovinare il nostro cammino e ad estrometterci dalla corsa all’Europa”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it