Gennaro Gattuso Milan Fiorentina
Rino Gattuso (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il Milan ritorna nel tunnel, Gennaro Gattuso sulla graticola. Dal tonfo di Atene al disastro di ieri contro la Fiorentina: all’orizzonte, un cataclisma rischia di abbattersi sul mondo rossonero.

Per restare aggiornato sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

Come riferisce l’edizione odierna di TuttoSport, ieri sia Paolo Maldini che Leonardo non si sono visti nel triste e rabbioso post partita di San Siro. E la loro assenza, si sa, significa che è il momento delle riflessioni e non delle dichiarazioni. Tuttavia – sottolinea comunque il quotidiano – Rino ha anche un alleato prezioso in questo periodo particolare: ossia la mancanza di alternative concrete e davvero promettenti, al di là di ogni indiscrezione. Arsene Wenger è infatti tirato in ballo più per lo storico rapporto col neo Ad Ivan Gazidis che per altro, Roberto Donadoni riappare invece ogni volta che il Diavolo ha problemi. Elliott Management Corporation quindi è a un bivio, tra l’incombenza dei risultati e ma costretto a considerare anche delle esigenze economiche impellenti. Il tecnico, intanto, ieri non si è nascosto per niente ma ora serve la svolta immediata contro Frosinone e SPAL: “I numeri dicono che siamo in crisi. Da 20 giorni a questa parte il Milan sta facendo fatica a impensierire le squadre avversarie, ma in realtà, proprio tranquilli non lo siamo mai stati in questi mesi. Dobbiamo trovare serenità, non andare alla ricerca dei colpevoli”. 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore