Stadio Benito Stirpe
Stadio Benito Stirpe (@Getty Images)

NEWS MILANFrosinoneMilan apre il primo Boxing Day della storia della Serie A. Un match fondamentale per la squadra rossonera, chiamata a vincere dopo la sconfitta di domenica contro la Fiorentina.

Sono stati giorni difficili per Gennaro Gattuso, sommerso dalle critiche di stampa e tifosi per alcune scelte tattiche e di uomini. Però Rino va avanti per la sua strada con le sue idee e schiera anche oggi il 4-3-3, modulo su cui ha costruito la sua credibilità da allenatore del Milan la scorsa stagione. Non c’è Suso, non convocato in via precauzionale per un’infiammazione.

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Krajnc; Ghiglione, Chibsah, Maiello, Cassata, Beghetto; Ciano, Pinamonti. Allenatore: Baroni.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Castillejo, Higuain, Cutrone. Allenatore: Gattuso.

Serie A, Frosinone-Milan: cronaca primo tempo

1′ – Match iniziato!

3′ – Subito una grande occasione per il Milan. Cross di Calabria per Cutrone, che tutto solo davanti al portiere non trova il gol.

6′ – Tiro-cross di Castillejo, para Sportiello.

15′ – Tentativo di Calhanoglu su calcio di punizione, finisce fuori dallo specchio.

18′ – Altra grande occasione per il Milan: Castillejo riceve da Higuaìn, rientra e calcia sul primo palo, il legno gli nega la gioia del gol.

21′ – Azione pazzesca di Bakayoko che salta quattro uomini e si inserisce di potenza in area di rigore. Salva Chibsah.

25′ – Ancora Castillejo pericoloso: prende palla, rientra sul sinistro e cerca il tiro sul secondo palo a giro (alla Suso), respinge Sportiello.

29′ – Ottimo scambio fra Castillejo e Calhanoglu: lo spagnolo non riesce a calciare in porta.

30′ – Occasione anche per il Frosinone: Ghiglione tutto solo a destra riceve il cross e tenta il tiro sul primo palo, attento Donnarumma.

36′ – Stessa azione di prima, a lati inversi: cross da destro, tiro di Beghetto. Palla fortunatamente alta. Milan in difficoltà in costruzione.

37′ – GOL DEL FROSINONE!

39′ – Gol annullato dal Var per fallo su Calhanoglu.

41′ – Ammonito Ghiglione per fallo su Calhanoglu.

43′ – Ottimo inserimento di Calabria, che riceve bene da Castillejo ma non riesce a metterla in mezzo.

45′ – Fine primo tempo: 0-0.

Serie A, Frosinone-Milan: cronaca secondo tempo

46′ – Si riparte!

60′ – Calati i ritmi al Benito Stirpe: il Milan si scontra col muro della difesa ciociara.

67′ – Rodriguez prova ad accendere la partita con un sinistro dalla lunga distanza. Palla fuori.

69′ – Terzini protagonisti. Tiro anche di Calabria col sinistro, Sportiello mette in corner.

71′ – Ghiglione in una strana posizione centrale cerca il tiro, grande risposta di Donnarumma.

74′ – Due cambi per il Milan: fuori Castillejo e dentro Laxalt, esce Calabria ed entra Conti.

76′ – Colpo di testa ottimo di Romagnoli su calcio d’angolo, para ancora Sportiello.

77′ – Incursione di Bakayoko e tiro di prima di Calhanoglu, alto sopra la traversa.

84′ – Sponda di Cutrone per la girata di Higuaìn, l’argentino impatta male la palla.

88′ – Higuaìn mette su un piatto d’argento la palla per il tiro di Kessie, che non trova la porta.

89′ – Colossale occasione per Higuaìn. Riceve all’altezza del dischetto del rigore e spara alto. Poteva e doveva fare di più.

91′ – Conclusione violenta di Kessie, ma centrale.

93′ – Donnarumma salva il Milan! Parata splendida sul tiro a botta sicura di Ciano!

95′ – Finisce qui, altro risultato pessimo per il Milan.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it