Andrea Conti
Andrea Conti (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sarà Andrea Conti uno dei veri rinforzi del Milan per il 2019, al di là della solita e stucchevole retorica. Perché l’assenza del’esterno di Lecco ha pesato come un macigno in casa Diavolo: oggi soprattutto, dove sarebbero state fondamentali le sue interminabili scorribande e gli innumerevoli palloni che avrebbe sfornato per un Gonzalo Higuain in piena difficoltà.

Davide Calabria non ha di certo disdegnato, idem Ignazio Abate che si è distinto alla grande anche come difensore centrale nel pieno dell’emergenza. Tuttavia, le caratteristiche dell’ex Atalanta sono uniche. Un terzino completo, un treno inarrestabile sulla corsia ma prezioso e puntuale anche in copertura. Nel triste match contro la Fiorentina, l’esterno il 24enne ha rivisto il terreno di gioco in Serie A 482 giorni dopo. “Aspettavo questo momento da 482 giorni, tanto era passato dalla mia ultima partita… avrei voluto che il mio ritorno in campo fosse coinciso con una vittoria, soprattutto in un momento così difficile per noi.
Purtroppo così non è stato. Ma sono sicuro che ci rialzeremo presto, prestissimo. Non molliamo mai, come non ho mai mollato io!”, è stato il commento postato in seguito su Instagram.

Per restare aggiornato sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

Anno nuovo e vita nuova, è questo ora l’auguro dell’intero mondo rossonero. A partire dall’agente del giocatore, Mario Giuffredi, che nel corso di un’intervista ai microfoni di Tuttomercatoweb è stato breve ma incisivo: “Ci aspettiamo che il mercato porti un nuovo acquisto al Milan: Andrea Conti”. E a proposito del rinforzo offensivo ricercato da Leonardo per gennaio, il noto procuratore si spinge un po’ oltre con una pazza idea: “L’unico attaccante che in Italia mi fa impazzire è Immobile”. 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it