ac milan maglia
(foto AC Milan)

NEWS MILAN – L’eliminazione della squadra di Gennaro Gattuso dall’Europa League è stata una mazzata. Pochi se la sarebbero aspettata, visto che il girone era tutt’altro che insuperabile. Un fallimento che ovviamente ha delle conseguenze economiche e non solo per i rossoneri.

Oggi La Gazzetta dello Sport mette in evidenza che il Milan è crollato nel ranking UEFA. 76° posto per il Diavolo, che perde 23 posizioni rispetto al 2017 quando era 53°. I punti sono ora 19,000, 7 in meno rispetto all’Inter, che occupa la posizione numero 55 in classifica ed è in netta crescita. Davanti alle due milanesi ci sono ben 5 club di Serie A: la Juventus è 5ª, la Roma 12ª, il Napoli 16°, la Fiorentina 37ª, la Lazio 39ª.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

In testa al ranking UEFA 2018 c’è il Real Madrid, seguito da Barcellona e Bayern Monaco. Giù dal podio l’Atletico Madrid. PSG, Siviglia, Manchester City, Porto e Arsenal completano la Top 10. Si tratta di una classifica importante, perché poi va a determinare le fasce al momento dei sorteggi di Champions ed Europa League. Essa tiene conto dei risultati ottenuti da ogni squadra nelle competizioni europee delle ultime cinque stagioni.

Il criterio non sorride al Milan, che veniva da tre non partecipazioni prima di infilare 12 punti-ranking con gli ottavi dell’Europa League 2017-18 e aggiungerne 7 in questa stagione, con l’accesso ai gironi del medesimo torneo. Fa sicuramente impressione vedere il Diavolo dietro a squadre decisamente meno blasonate. E pensare che nel dicembre 2007 i rossoneri erano in testa, dopo i trionfi del gruppo di Ancelotti tra Champions, Supercoppa Europea e Mondiale per Club.

Ranking UEFA Ranking UEFA

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it