Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Una vittoria pesantissima, giunta anche col suo  fondamentale contributo. Gianluigi Donnaromma, autore di una super parata nel finale di Milan-SPAL, ha commentato l’ultima partita del 2018 ai microfoni di Sky.

L’estremo difensore rossonero, subentrato in collegamento dopo l’intervista di Gennaro Gattuso, ringrazia innanzitutto il mister per le parole positive spese sul suo conto:“Ringrazio il mister per la fiducia, ma ringrazio anche la squadra che mi mette in condizioni di fare grandi prestazioni. Oggi sono contento per come è andata, sia per la squadra che per me”. Si mantiene modesto, però, quando sottolineano lo strepitoso intervento in chiusura: “Sì, diciamo è stata una bella parata diciamo”. Fortunatamente – sottolineano gli ospiti – lui non rientra nella categoria di portieri che inveiscono contro i propri difensori dopo aver corso un grandissimo rischio: “No, non è da me fare una cosa del genere”.

Gigio infine si esprime con sincerità anche sul nuovo rendimento di questa stagione: “L’anno scorso è stato difficile, pur non pensandoci inconsciamente ha inciso ed è stata una stagione dura. Ora sono molto più tranquillo e riesco a fare anche meglio. In cosa devo migliorare? In tutto, sono ancora giovane e i margini ci sono. Devo essere ancor più abile con i piedi per esempio, ma sto lavorando molto sotto quest’aspetto. Il mister vuole giocare anche da dietro e chiede una mano da me col possesso palla”. 

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it