Ignazio Abate
Ignazio Abate (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nell’ultimo mese il Milan ha riscoperto l’utilità e la qualità di un calciatore che era precedentemente considerato un esubero.

Ignazio Abate ha giocato in un ruolo non propriamente suo, quello di centrale difensivo in piena emergenza, tornando ad essere importante e utile alla causa milanista. Il vice-capitano rossonero, classe 1986, ha dato una mano importante sia nella linea a quattro, schierato accanto a Cristian Zapata, sia nel passaggio alla difesa a tre effettuato di recente. Buone prestazioni e maturità da veterano messe in mostra da Abate prima della sosta invernale.

Per scoprire tutte le scadenze contrattuali del Milan CLICCA QUI

Nelle ultime ore, non a caso, si è ricominciato a parlare del possibile rinnovo contrattuale di Abate; il terzino è in scadenza attualmente a giugno 2019, dunque rischia seriamente di poter lasciare il Milan dopo tanti anni di militanza a costo zero a fine stagione, ma i rossoneri sembrano essersi convinti a prolungare il rapporto con Abate.

L’ex calciatore anche di Empoli e Torino dovrebbe dunque essere blindato almeno fino a giugno 2020 secondo le recenti indiscrezioni di Tuttomercatoweb.com; i contatti tra gli agenti del calciatore ed il Milan riprenderanno a breve durante la sessione di mercato invernale e si dovrebbe arrivare al più presto ad un accordo. La volontà di Abate è ovviamente quella di continuare a Milanello e chiudere la carriera nel club per cui gioca da sempre.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore