Christian Kouame Allan
Christian Kouame e Allan (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non sarà facile per il Milan fare mercato come avrebbero voluto dirigenza e tifosi, visto il ‘blocco’ virtuale imposto dalle sanzioni UEFA.

A meno di cessioni molto onerose, il club rossonero sarà impossibilitato ad operare in maniera forte e preponderante durante la sessione invernale. Inoltre non arrivano buone notizie dal mercato italiano ed estero, visto che stanno continuando a sfumare diversi possibili obiettivi del Milan (dichiarati nei giorni scorsi) che hanno ormai trovato l’accordo con altri club.

Per leggere la lista degli obiettivi del Milan a gennaio CLICCA QUI

Calciomercato Milan, sfumano altri due grossi obiettivi

Infatti il Milan nella giornata di oggi può dire praticamente addio a due calciatori seguiti di recente ma mai troppo vicini: in primis ad Aaron Ramsey, calciatore sul quale i rossoneri si erano mossi visto il suo contratto in scadenza a giugno 2019. I rapporti tra Arsenal e l’attuale a.d. milanista Ivan Gazidis potevano divenire decisivi per tale operazione, ma Ramsey ha praticamente in tasca l’accordo con la Juventus, che come scritto dal Corriere della Sera ha convinto il gallese con un contratto quinquennale da 6,5 milioni di euro annui. Ramsey si unirà alla Juve a fine stagione.

Oltre al centrocampista britannico anche Christian Kouamé non giocherà nel Milan prossimamente; il centravanti ivoriano del Genoa, considerato tra le sorprese della stagione in Serie A, è stato prenotato dal Napoli che, secondo Tuttosport, ha già inviato l’offerta decisiva da 20 milioni di euro ai liguri per accaparrarsi Kouamé sempre a partire dalla prossima estate. Il Genoa ha ufficialmente sospeso i dialoghi con Milan ed Everton dando priorità assoluta agli azzurri che nel prossimo weekend potranno già considerare l’ivoriano un nuovo rinforzo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it