Gonzalo Higuain Pipita
Gonzalo Higuain (©Getty images)

MILAN NEWS – Nella sua storia recente e non solo il Milan ha spesso avuto a che fare con grandissimi centravanti di livello internazionale.

Uno dei più indimenticati è sicuramente Andriy Shevchenko, il cosiddetto ‘Zar’ che ha portato gol, prestazioni d’oro e trofei dalle parti di Milanello. L’attuale commissario tecnico ucraino, dall’alto della sua esperienza, ha voluto commentare il momento dell’attuale bomber milanista Gonzalo Higuain, che non vive certo un periodo di forma e di continuità così straordinario.

I migliori bomber recenti del Milan? LEGGI QUI

All’interno della sua intervista alla Gazzetta dello Sport, Shevchenko ha voluto dare un parere diretto sull’approccio di Higuain alla sua nuova avventura con il Milan, incominciata non nel migliore dei modi: “C’è tanta pressione su di lui ed è stato anche sfortunato. Mi riferisco al rigore che ha tirato contro la Juve: certi gol possono cambiare tutto”. E Sheva di certo di rigori calciati contro i bianconeri se ne intende abbastanza…

L’ex attaccante ha poi parlato di come Higuain dovrà lottare per determinare la sua riconferma a fine stagione: “Per Higuain dall’inizio della stagione c’è stato il fattore responsabilità: è stato il grande acquisto, in questi mesi ha avuto gli occhi addosso, più che mai quella sera. Però non penso mai al singolo, ma alla squadra. Higuain è un grande giocatore e sa che si sta giocando il futuro, se il Milan si qualifica alla prossima Champions League lui può restare a Milano e si vede che ci tiene. Deve soltanto restare calmo nelle difficoltà, come tutto il Milan. I momenti passano”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore