Nicolò Barella
Nicolò Barella (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In attesa di un colpo importante per il centrocampo nella sessione di gennaio, il Milan deve purtroppo osservare un altro paio di colpi sfumati in extremis.

I rossoneri stanno seguendo diversi profili nella speranza di chiudere a breve per un acquisto utile e conveniente in mezzo al campo, ma per ora non sono riusciti ad approfondire alcun discorso in particolare. Anzi, si segnalano diversi nomi già sfumati del tutto, come per esempio Cesc Fabregas, indicato in passato come un acquisto praticamente certo e invece ormai prossimo alla firma con il Monaco.

Tutto sugli obiettivi di mercato del Milan: CLICCA QUI

Calciomercato Milan, sfumano altri due obiettivi a centrocampo

Mentre il Milan dunque segue diverse piste per il futuro, il Chelsea, proprio dopo aver perso Fabregas, è pronto ad un doppio colpo di alto livello in mezzo al campo. Il club londinese è infatti vicinissimo a rimpiazzare, come voluto da mister Sarri, lo spagnolo partente con due calciatori giovani che possono fare molto comodo ai ‘Blues’, e che allo stesso tempo erano stati seguiti in passato anche dal Milan stesso.

Il primo nome è quello di Nicolò Barella, centrocampista tuttofare del Cagliari classe ’97. Il più desiderato tra i talenti italiani è vicino a lasciare il suo paese natale per trasferirsi al Chelsea. I sardi hanno già un principio d’accordo intorno ai 45 milioni di sterline (circa 50 milioni di euro) per lasciarlo partire. Un peccato per il Milan che sembra lo avesse inizialmente bloccato, almeno prima dello stop agli investimenti da parte dell’UEFA.

L’altro nome è quello di Leandro Paredes: l’ex romanista, ora allo Zenit San Pietroburgo, era seguito dai rossoneri già lo scorso anno come possibile rinforzo in cabina di regia. Passerà invece anche lui al Chelsea, come alternativa a Jorginho, per un affare da 35 milioni di euro.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it