Sergej Milinkovic Savic
Sergej Milinkovic Savic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Secondo molti, il Milan in estate ha fatto l’offerta più alta per Sergej MilinkovicSavic della Lazio. Claudio Lotito ha confermato l’interesse dei rossoneri, parlando di proposte da 160 milioni.

Per Gianluca Di Marzio quel tipo di offerta non era del club rossonero, anche se in tanti continuano a sostenerlo. Secondo il noto giornalista, la folle proposta ai biancocelesti veniva dall’estero, probabilmente dal Real Madrid. Che si sarebbe fatto avanti con Jorge Mendes intermediario. Non si sa se la cifra era davvero quella. Viene difficile pensare che Lotito abbia davvero rifiutato quella cifra, però non c’è nulla di ufficiale quindi bisogna fidarsi dal presidente del club capitolino.

Effettivamente sembra strano che una squadra come il Milan, reduce già dall’affare Gonzalo Higuaìn e consapevole dei paletti UEFA, abbia davvero fatto quel tipo di offerta alla Lazio per MilinkovicSavic. Leonardo, in occasione della conferenza stampa di presentazione di Lucas Paquetà, è stato più che chiaro: la squadra dovrà crescere in maniera graduale, senza grandi investimenti. Parole che non fanno altro che confermare i dubbi intorno a quella indiscrezione estiva.

In ogni caso alcune fonti parlano di un possibile nuovo assalto delle milanesi al ‘sergente’ a giugno. Entrambe le società pensano che sia lui il giocatore che può ridurre il gap tecnico con la Juventus. Inoltre il giocatore non ha iniziato benissimo questa stagione, quindi la sua valutazione economica è certamente diminuita. Vedremo come andrà a finire, ma siamo scettici. Molto più probabile che il serbo andrà all’estero.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it