Gattuso Gennaro AC Milan
Rino Gattuso (©Getty Images)

NEWS MILANGennaro Gattuso alla vigilia di Sampdoria-Milan non ha sostenuto la consueta conferenza stampa. Il mister ha parlato solo ai microfoni del canale tematico rossonero Milan TV.

Rino ha esordito parlando dell’impegno di Coppa Italia a Genova, dichiarando di non sottovalutarlo affatto e di aspettarsi il massimo dai suoi ragazzi: «Non andiamo a Genova in vacanza,  ma a disputare una competizione a cui teniamo. L’anno scorso la Coppa Italia ci ha dato una delusione pazzesca, ma anche delle gioie. Speriamo nella qualificazione.  Giocheremo contro una squadra in salute, però anche noi scenderemo in campo con la migliore formazione per dire la nostra. Ci sarà lo stadio pieno e ci faremo trovare pronti».

Per quanto concerne la formazione, sembra che Gattuso non darà una maglia da titolare ad Andrea Conti. Nonostante le tante indiscrezioni dessero l’ex Atalanta sicuro di un posto dal primo minuto, l’allenatore ha smentito: «Tutti si dimenticano cosa ha passato. In un anno ha avuto due interventi. Andrea deve essere contento di quel che ha fatto nel finale del 2018, era impensabile che facesse degli spezzoni di gara e invece… In questo momento devo essere bravo io a dargli continuità, a dargli minuti nelle gambe. Sta andando molto bene e che ci stando una grandissima mano. Non corriamo, non abbiamo fretta, non dimentico quello che ha passato e la fatica che abbiamo fatto per riaverlo a disposizione».

Essendo Davide Calabria squalificato, è praticamente certo che nel ruolo di terzino destro agirà Ignazio Abate a Genova. Non sarà della partita neanche Jesus Suso, alle prese con un infortunio. Sulla situazione dello spagnolo sono state queste le parole del tecnico a Milan TV: «Non parlerei di pubalgia. Ha il solito problema che lo attanaglia da un mese a questa parte. Ha un’infiammazione al pube che gli sta dando fastidio e in questo momento deve guarire bene. Da quando siamo tornati non si è mai allenato con la squadra, aveva già stretto i denti contro la SPAL, adesso non è in condizione di scendere in campo».

Niente pubalgia, ma comunque pube infiammato per Suso. Comunque avrebbe saltato poi il match di Supercoppa Italiana contro la Juventus mercoledì in Arabia Saudita. E Gattuso ha anche fornito un aggiornamento su Lucas Biglia e Mattia Caldara, altri due che non ci saranno in Sampdoria-Milan e che sono out da tempo: «Hanno fatto una risonanza, stanno andando molto bene, penso che tra 25/30 giorni saranno a disposizione».

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore