Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nei giorni scorsi si è parlato intensamente di un possibile futuro lontano da Milanello per il trequartista turco Hakan Calhanoglu.

L’offerta presunta del Lipsia, intorno ai 20 milioni di euro, aveva fatto vacillare le resistenze rossonere, tanto da ipotizzare un sacrificio nella sessione di gennaio per ottenere un buon tesoretto da reinvestire e soprattutto liberare un posto nella rosa attuale e cominciare a far felice l’UEFA, vigile sui movimenti del bilancio milanista.

Il futuro di Calhanoglu lontano da Milano? LEGGI QUI

Un’ipotesi totalmente cancellata da Gennaro Gattuso con alcune recenti dichiarazioni davvero chiare e precise; il tecnico del Milan è uno dei primissimi estimatori del 10 turco, tanto da averlo rilanciato già lo scorso anno nel ruolo di ala sinistra. In questa stagione le prove di Calhanoglu appaiono altalenanti, ma già ieri contro la Sampdoria ha dimostrato di poter essere ancora determinante, con l’assist al bacio per il 2-0 firmato da Cutrone.

Gattuso ha così chiuso ogni porta all’addio anticipato del turco: “Per noi è fondamentale e ci aspettiamo tantissimo da lui. Nessuno in società è venuto a dirmi che Calhanoglu deve essere sacrificato. E’ vero, ultimamente sta giocando al di sotto delle proprie possibilità, quindi è anche normale che venga massacrato”. L’intenzione del mister è quella di trattenerlo e schierarlo titolare anche nelle prossime sfide. Ma quando si tratta di mercato, l’ultima parola non è mai del tecnico…

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore