cutrone patrick ac milan
Patrick Cutrone (©Getty Images)

NEWS MILAN – E’ Patrick Cutrone l’arma in più della squadra di Gennaro Gattuso. Con un Gonzalo Higuain nervoso e probabilmente intenzionato a lasciare Milanello, è toccato al giovane attaccante italiano trascinare i compagni alla vittoria in Coppa Italia.

Contro la Sampdoria il numero 63 del Milan ha messo a segno una doppietta importante. Sia per tutto il gruppo, che aveva bisogno di vincere e superare il turno, e sia per il giocatore stesso. Infatti, con il ritorno al 4-3-3 lui è finito in panchina e aveva la necessità di dimostrare ancora una volta il proprio valore. I due gol a Genova sono un’ulteriore conferma che Cutrone è fondamentale per questa squadra.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Cutrone, titolare o panchina in Juventus-Milan?

Il talento rossonero ha anche scavalcato Higuain come numero di reti realizzate in questa stagione (9 contro 8). Inoltre, Patrick è salito a 27 marcature totali da quando gioca nella Prima Squadra. 70 le presenze per lui tra Serie A, Coppa Italia ed Europa League. Un buon bottino per un attaccante non sempre titolare, ma che conta di poter essere al più presto la prima scelta nel reparto offensivo.

Ovviamente Cutrone spera che Gattuso lo rilanci dall’inizio contro la Juventus in Supercoppa Italiana. Tuttavia, sembra complicato un ritorno al 4-4-2 oppure l’esclusione di Higuain. E’ probabile che il mister lasci ancora Patrick in panchina, utilizzandolo come arma a partita in corso. Più volte il ragazzo ha dimostrato di saper incidere da subentrato. Il suo furore agonistico, la sua foga e la sua voglia di segnare sono qualità preziose che Rino potrebbe giocarsi nella ripresa. Il Milan ha in casa un bomber dal futuro assicurato, ma che anche nel presente vuole il proprio spazio e la possibilità di dimostrare costantemente di meritarsi un posto da titolare.

 

 

Matteo Bellan