Fabio Capello (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il pronostico del grande doppio ex. Nel corso di un’intervista a Tuttosport oggi in edicola, Fabio Capello ha commentato il big match di mercoledì a Gedda tra Juventus e Milan per la Supercoppa italiana.

Si parte dalle polemiche per il match programmato in Arabia Saudita: “Ma tutto questo si sapeva già nel momento di fare la scelta. Non c’è dubbio che sia indispensabile fare di più, molto di più, i diritti delle donne sono inviolabili, ma nel frattempo già ci sono state delle aperture e questa può diventare un’occasione in un progetto di crescita. Il processo purtroppo è lento. Solo con la rivoluzione si cambia tutto dall’oggi al domani, non si può pensare di passare dal bianco al nero senza sfumature”. Sul match, invece, si dice pessimista per un trionfo rossonero: “Nel calcio può succedere di tutto, ma mi sembra onestamente che ci sia tanta, troppa differenza. Ho visto la Juve dal vivo contro l’Inter. Altro ritmo. È impressionante”. 

Per restare aggiornato sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

C’è spazio anche per il tema riguardante Gonzalo Higuain, suo vecchio giocatore al Real Madrid: “Fece bene con me in Spagna. È un giocatore importante. Però sai una cosa? Lo vedo agitare troppo e troppo spesso le braccia. Non mi piace questa cosa”. E a proposito del trasferimento al Chelsea: “Secondo me non è il momento giusto per nessuno, queste sono scelte che eventualmente si fanno in estate. Non ora”. Quando gli viene chiesto chi tiferà tra Diavolo e Vecchia Signora, la risposta è la seguente: “Mi godrò la partita, sperando in uno spettacolo come quello che ci offrono le squadre inglesi. Ma hai visto Liverpool-Tottenham e Manchester City-Liverpool? Uno spettacolo. Tutti di corsa a recuperare il pallone e subito via dall’altra parte. Ci sono squadre in Italia che stanno lì, si guardano intorno e non sanno che fare. Poi la danno al portiere. Oh, ma ti sembra normale che qui da noi il portiere tocchi trenta palloni a partita e il centravanti soltanto cinque?”. 

 

 

Redazione MilanLive.it

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it