Alen Halilovic
Alen Halilovic (foto AC Milan)

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo aver risolto la questione attaccante, il Milan probabilmente si concentrerà sul mercato in uscita per fine gennaio.

In queste ore Krzysztof Piatek firmerà per i rossoneri un contratto almeno di 4-5 anni e sarà il prossimo centravanti titolare della squadra di Rino Gattuso, mentre Gonzalo Higuain dovrebbe passare ufficialmente a Chelsea sempre a brevissimo giro di posta. Dopo di che sarà importante per i dirigenti del Milan sfoltire un pochino la rosa dagli esuberi attualmente presenti.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato Milan, CLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, Halilovic piace anche al Bologna

Uno dei giocatori che dovrebbero lasciare il Milan entro la fine del mese di gennaio è il croato Alen Halilovic, vero e proprio oggetto misterioso della rosa. L’ex Barcellona è stato ingaggiato dall’ex d.s. Massimiliano Mirabelli a costo zero per cercare di dare un’alternativa di qualità al centrocampo, ma il Milan non ha quasi mai fatto affidamento sul talento balcanico che in questi anni ha un po’ perso smalto e credibilità rispetto ai promettentissimi esordi in patria.

Una sola presenza da titolare in stagione per Halilovic con il Milan e tanti dubbi sulla sua caratura tecnica e caratteriale. I rossoneri attendono offerte e volevano persino inserire il croato nella trattativa Piatek con il Genoa. Niente da fare, visto che i rossoblu non sono interessati, ma secondo Sky Sport sarebbe recente l’inserimento del Bologna che avrebbe chiesto informazioni per il prestito semestrale di Halilovic.

Gli emiliani, che hanno già chiuso gli ingaggi di Soriano e Sansone, potrebbero dunque puntare sul classe ’96 qualora arrivasse l’ok da parte del Milan. Per ora si tratta soltanto di contatti informativi e sondaggi, ma sembra che i rossoneri abbiano già da tempo deciso di ascoltare tutte le offerte provenienti da Italia ed estero.

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it