Montolivo, addio al Milan anticipato? Spuntano due offerte cinesi

Riccardo Montolivo
Riccardo Montolivo (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Se si fa la conta dei calciatori a disposizione di Gennaro Gattuso, infortunati compresi, rischia di spaventarsi per via della numerosa presenza quotidiana a Milanello.

Sarebbero ben 32 i giocatori attuali della rosa del Milan, senza contare i giovani talenti come Bellanova o Tsadjout che sono spesso aggregati agli allenamenti della prima squadra. Un numero considerevole che la dirigenza deve cercare di sfoltire il prima possibile, per non rischiare di avere un gruppo esageratamente largo e ricco di esuberi.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato Milan, CLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, ipotesi cinese per lo scontento Montolivo

A livello di uscite non ci sono però grosse novità, come riportato dal Corriere dello Sport; José Mauri e Andrea Bertolacci andranno a scadenza di contratto restando fino a giugno. In scadenza sono anche Ignazio Abate e Cristian Zapata, che però stanno già da tempo trattando il rinnovo. Inoltre è rientrato alla base anche il portiere Alessandro Guarnone dopo il fallimento del Matera, squadra di C in cui giocava in prestito.

L’unica notizia interessante riguarda l’ex capitano Riccardo Montolivo, calciatore d’esperienza mai utilizzato quest’anno da mister Gattuso. Il numero 18, giunto alla sua settima stagione consecutiva con la maglia del Milan, lascerà sicuramente in estate il club, anche lui per la fine del contratto in essere. Ma non è detto che Montolivo debba aspettare giugno prossimo per dire addio: sono infatti arrivate due proposte dalla Cina negli scorsi giorni all’entourage del centrocampista, il quale starebbe valutando l’ipotesi di cambiare da subito aria e provare un’esperienza esotica e molto remunerativa.

Non è chiaro quali siano i club cinesi maggiormente interessati a Montolivo, ma pare certo che il mediano ex Fiorentina sia tentato da questa opzione. Il Milan ovviamente non si opporrebbe alla partenza anticipata del classe ’85, considerato ormai un esubero poco utile alla causa nonostante la grande professionalità con la quale Montolivo ha sempre continuato ad allenarsi ed a lavorare a Milanello.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it