Ignazio Abate, Mateo Musacchio e Gianluigi Donnarumma
Ignazio Abate, Mateo Musacchio e Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

NEWS MILAN – Potrebbe esserci una brutta sorpresa in casa Milan all’indomani della super notte del Diavolo e di Krzysztof Piatek. Riguarda Gianluigi Donnarumma, il quale, sottolinea il Corriere dello Sport, ora corre un piccolo rischio.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Si tratterebbe, nel caso, di una squalifica per un’imprecazione blasfema. E’ successo tutto nei primissimi minuti del secondo tempo, quando un giocatore del Napoli arriva sul fondo e per il portiere rossonero la palla ha superato la linea. L’arbitro Piero Giacomelli però aggiudica un calcio d’angolo agli azzurri, con Gigio che si infuria con il guardalinee Alessandro Costanzo. Il problema – riferisce il quotidiano – è che proprio in quel preciso istante le telecamere RAI hanno inquadrato l’estremo difensore con un primo piano. E oltre ai toni tutt’altro che pacifici, per i quali avrebbe meritato il cartellino giallo, il labiale lascia anche qualche dubbio che oltre alla parola “sveglia” abbia affiancato anche una bestemmia. Dalla immagini non è chiarissimo, ma ora bisognerà vedere cosa ne penserà il Procuratore Federale. Gli ultimi casi simili in Italia riguardano Gian Piero Gasperini e Rolando Mandragora: il tecnico fu squalificato per una giornata nello scorso settembre dopo la prova televisiva, il centrocampista che fu fermato sempre un turno in pieno agosto all’avvio di campionato.

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it