Milan tra Saint-Maximin e Ferreira-Carrasco: le ultime

Yannick Ferreira Carrasco
Yannick Ferreira Carrasco (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ultimissimo giorno a disposizione per un esterno offensivo, una corsa contro il tempo in casa Milan. Perché dopo i 70 milioni di euro investiti tra Lucas Paquetá e Krzysztof Piatek, il Dt Leonardo è intenzionato a regalare a Gennaro Gattuso almeno un altro nome per il fronte offensivo.

Via al conto alla rovescia quindi. L’obiettivo è prendere un esterno mancino di qualità, un profilo capace di incidere molto più di un Hakan Calhanoglu che sembra rendere meglio nel ruolo di mezzala che nel tridente. Con un Krzysztof Piatek inferocito, serve un assist-man ad hoc. Qualcuno capace di spostare gli equilibri con tecnica e rapidità. E soprattutto dopo il successo in Coppa Italia contro il Napoli. Perché l’obiettivo, adesso, è anche quello di cavalcare la grande onda del momento in ottica Champions League.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, nuovi tentativi per Saint-Maximin e Ferreira-Carrasco

Come riferisce il Corriere della Sera oggi in edicola, nelle ultime ore gli uomini di fiducia di Elliott Management Corporation hanno lavorato su due piste: da una parte Allan Saint-Maximin, dall’altra il vecchio e primario obiettivo Yannick Ferreira-Carrasco. Entrambi, chiaramente, con un prestito con diritto di riscatto ma le cifre per il primo non convincono la dirigenza rossonera. Il Nizza, infatti, non solo pretende la cessione immediata, ma chiede anche ben 35 milioni di euro: oltre 10 in più di quelli che in realtà la società avrebbe voluto spendere. Per l’esterno belga, invece, il club di Via Aldo Rossi ha prepotentemente riallacciato i contatti con il Dalian Yifang, il club cinese che ha proposto invano 60 milioni a Torino e Lazio per Andrea Belotti e Ciro Immobile. 40 milioni di euro, questa la cifra fissata per la successiva permanenza dell’ex Atlético Madrid mentre calano le quotazioni del giovane Arnaut Groeneveld. Seguiranno aggiornamenti.

Redazione MilanLive.it