Rolando Maran
Rolando Maran (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il posticipo della 23° giornata di Serie A è MilanCagliari. Una sfida molto importante per la squadra rossonera, soprattutto dopo le vittorie di Lazio e Roma negli anticipi. Ma occhio ai sardi.

Sono in difficoltà e con tante assenze, però le insidie sono dietro l’angolo. Gennaro Gattuso lo ha spiegato in conferenza stampa: ma sa bene che i tre punti sono praticamente obbligatori. Si è parlato molto in questa settimana di Rolando Maran e di un futuro in bilico. Il tecnico ex Chievo Verona, intervenuto anche lui nella solita conferenza di vigilia, ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda gli infortunati e i rientri.

Ecco le sue parole sulle assenze e sulle possibili soluzioni da attuare domani a Milano: “Sto prendendo in seria considerazione il cambio modulo, ho provato diverse cose in settimana, anche in relazione ai calciatori che ho a disposizione. La settimana scorsa avevamo provato anche la difesa a tre, ora vediamo un po’ quali accorgimenti adottare domani“. Sugli infortunati: “Cerri è recuperato ma non è in grandi condizioni, torna anche Bradaric. Sono fuori soliti Castro, Birsa, Klavan, Cacciatore e Thereau. Despodov e Oliva sono ancora un po’ indietro e devono anche inserirsi a livello tecnico e linguistico“.

Maran ha avuto modo anche di rispondere alla domanda su Cyrill Thereau e il video hot che ha fatto il giro del web: “Parliamo di un video di quattro o cinque anni fa, non c’è nemmeno bisogno di parlarne“. Dalle ultime indiscrezioni infatti, pare che quel video risale ai tempi di Udine, quindi né di Firenze e né di Cagliari. Il francese è passato in Sardegna in questa sessione di gennaio: è un calciatore importante ed è al lavoro per mettersi a disposizione della squadra.

 

Redazione MilanLive.it