Mattia Caldara
Mattia Caldara (Foto AC Milan)

MILAN NEWS – La sfida di domani a San Siro è fondamentale per il Milan, che dovrà necessariamente conquistare i tre punti per tornare al quarto posto in classifica dopo la vittoria di ieri della Roma. Di fronte ci sarà il Cagliari.

Oggi Gennaro Gattuso ha parlato in conferenza stampa proprio alla vigilia del match. Tra i tanti temi trattati, il tecnico ha fatto il punto sugli infortunati. Anzitutto si è parlato di Lucas Biglia, ormai prossimo al rientro e convocato da Gattuso per Milan-Cagliari di domani: “Biglia è fermo da tre mesi, bisogna stare tranquilli. Serve tempo per rientrare in campo. Non è al massimo, poi vediamo. Il problema lo affronteremo quando è al massimo. Vediamo se cambieremo qualcosa. Ma è la condizione fisica dei giocatori che ci fa riflettere”.

Prossimo al rientro anche Mattia Caldara, anche se il centrale ha bisogno ancora di qualche giorno in più del compagno argentino: “Sta lavorando. In questo momento dobbiamo finire il percorso che abbiamo cominciato, sentire le sensazioni del ragazzo. Sta facendo carichi importanti, ha voglia. Deve sentirsela lui quando rientrare e lavorare con noi. Non è ai livelli di Biglia, però sta meglio. Deve finire il suo lavoro a livello atletico”.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul Calciomercato MilanCLICCA QUI <<

Stabili invece le condizioni di Cristian Zapata e Pepe Reina, i quali dovrebbero rientrare entro poche settimane: nel dettaglio, il colombiano tornerà a disposizione tra 10-14 giorni. Fortunatamente a breve il Milan avrà tutti a completa disposizione, eccezion fatta per Giacomo Bonaventura la cui stagione è già finita da qualche mese per i problemi alla cartilagine del ginocchio per i quali è stato operato.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it