Krzysztof Piatek (©Getty Images)

NEWS MILAN – Voti altissimi per il Milan dopo la vittoria sul Cagliari, e senza nessun bocciato questa volta. La Gazzetta dello Sport premia in particolare Krzysztof Piatek, ancora una volta protagonista e migliore in campo per il Diavolo.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Voto 7.5 per il bomber polacco. Come sottolinea la rosea, è oramai lui il trascinatore della squadra di Gennaro Gattuso: non solo continua a segnare a raffica con una media straordinaria, ma gioca anche di sponda e d play smistando palloni e avviando ripartenze. Tutt’altro che il classico centravanti d’area statico e in attesa solo di insaccare il pallone. 6.5 invece per Hakan Calhanoglu, che ritrova finalmente una pagella dignitosa: spirito e giocate, è mancato solo il goal ma forse ci siamo quasi. Stesso voto anche per Suso: ancora non è al 100% causa i postumi della pubalgia, ma i passi in avanti sono già evidenti.

Voto 7 per Lucas Paquetá al suo primo goal rossonero sotto gli occhi del Ct Tite, 6.5 invece per Tiémoué Bakayoko in ripresa rispetto alla Roma e 7 per Frank Kessié autore di grandi percussioni e di una gara di assoluto sacrificio. 7 per Davide Calabria, autore dell’assist del 2-0, e solo 6 per Ricardo Rodriguez giudicato il peggiore dal quotidiano: come evidenzia la rosea, sarebbe stata sua la colpa se João Pedro avesse accorciato le distanze nel miglior momento del Milan. Oltre alla traversa lo salva Gianluigi Donnarumma a cui va l’ennesimo 7, con 6.5 per Mateo Musacchio e Alessio Romagnoli. Voto 6 infine per i subentranti Patrick Cutrone e Andrea Conti, 7 per Gattuso alla guida di una squadra che ha reso finalmente matura.

 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it