Krzysztof Piatek Duvan Zapata
Krzysztof Piatek vs Duvan Zapata

NEWS MILAN – Archiviata la 23^ giornata di Serie A, che ha visto tra gli altri il successo sia di Atalanta (nell’anticipo contro la Spal 2-1) e del Milan (nel posticipo di San Siro contro il Cagliari 3-0), le due squadre si sfideranno sabato sera all’Atleti Azzurri.

Il 2-2 dell’andata aveva lasciato l’amaro in bocca ai rossoneri, in vantaggio per gran parte del match e raggiunti nel finale. Adesso in palio c’è il quarto posto, con i rossoneri avanti di un solo punto sui nerazzurri (peraltro stessa distanza anche da Roma e Lazio). Le due squadre arrivano da ottimi momenti di forma, dunque ci si aspetta una partita spettacolare. Atalanta-Milan sarà anche la sfida tra due bomber: Duvan Zapata contro Krzysztof Piatek. I due hanno segnati in campionato rispettivamente 16 e 15 gol, incidendo in maniera importante nelle ultime partite giocate.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle News MilanCLICCA QUI <<

Zapata ha già punito il Milan in due occasioni: l’ultima con la maglia della Sampdoria nella scorsa stagione 2017/18 (vittoria doriana 2-0), e la prima con l’Udinese nel 2015/16 (vittoria dei rossoneri 3-2). Piatek invece ha segnato l’ultimo gol con la maglia del Genoa proprio all’Atalanta, sconfitta 3-2 alla 14^ giornata. Suo il terzo gol rossoblu all’88’ con uno splendido destro sotto l’incrocio. Proprio in quella partita ci furono notevoli discussioni in merito al primo gol genoano, arrivato proprio da un colpo di testa di Piatek deviato in porta da Toloi: nonostante il tiro fosse diretto verso la porta, la Lega assegnò autogol. Sarebbe corretto che il polacco si riprenda quel gol, segnandone un altro sabato sera con la maglia del Milan.

Piatek ha 23 anni, contro i 27 di Zapata, ma entrambi sono affamati di gol, senza dimenticare il grande lavoro sporco che fanno per i compagni. Gian Piero Gasperini e Gennaro Gattuso stanno già studiando la formazione da schierare per la sfida Champions, e certamente non faranno a meno dei rispettivi goleador.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it