Franck Kessié Andrea Masiello
Franc Kessié vs Andrea Masiello (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non proprio un campo ‘amico’ quello dell’Atalanta per il Milan, che ogni qual volta si esibisce allo stadio Atleti Azzurri d’Italia deve vendere cara la pelle.

La squadra rossonera non ha un buon trend nelle sfide in generale con la formazione della vicina Bergamo, come visto nella gara d’andata a San Siro con un 2-2 finale arrivato a causa del gol in extremis di Rigoni (già rientrato allo Zenit) che ha rovinato la serata al Milan di Gattuso.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Il Milan, se si fa un conto delle sfide giocate in campionato di recente contro l’Atalanta, non batte i nerazzurri da quasi quattro anni: l’ultimo successo ufficiale risale al 30 maggio 2015, ultima giornata del campionato in questione con vittoria per 3-1 dell’allora squadra di Pippo Inzaghi con reti di Bonaventura (doppietta) e Pazzini, entrambi ex di turno.

Dopo di che sono arrivati ben 5 pareggi (l’ultimo quello già citato della gara d’andata a San Siro) e due sconfitte. Uno score tutt’altro che allettante per il Milan, che lo scorso anno, nell’ultima gara giocata in territorio atalantino, fu raggiunto in extremis da un gol di Masiello che annullò sotto l’acquazzone il vantaggio di Kessié. La volontà di Gattuso e compagni è quella di tornare a superare l’Atalanta dopo tanto, troppo tempo e allontanarla dai vertici della classifica.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it