Zhang Jindong Inter
Zhang Jindong (©Getty Images)

Nel mondo del calcio girano molti soldi e diversi uomini d’affari hanno deciso di investirci. I motivi sono molteplici. C’è chi ritiene questo sport un traino per le altre proprie attività, chi ha effettivamente passione e altri che si impegnano per ragioni diverse.

I miliardari proprietari di società calcistiche sono parecchi, qualcuno si è già tolto delle soddisfazioni vincendo dei titoli e invece altri sono ancora alla ricerca del successo. Non tutti sono al comando di top club. Alcuni hanno preferito squadre non ai vertici. Un caso singolare è quello di Silvio Berlusconi: dopo i trent’anni alla guida del Milan, ha preso il Monza in Serie C.

Il Daily Mirror ha stilato una classifica dei proprietari più ricchi presenti nel mondo del calcio. Di seguito la top 10.

1- Dietrich Mateschitz (17,8 miliardi di sterline): è il patron dei Ney York Red Bull. Il miliardario austriaco è tra i fondatori della celebre azienda produttrice di bibite energetiche, la Red Bull. In tantissimi sport il marchio compare e in Formula 1 è proprietario di due team.

2- Sheikh Mansour (17 miliardi di sterline): è il padrone del Manchester City dal 2008. E’ un membro della famiglia reale degli Emirati Arabi, la cui ricchezza è enorme. Anche il New York City in MLS ha la medesima proprietà.

3- Famiglia Agnelli (10,4 miliardi di sterline): possiede la Juventus.

4- Philip Anschutz (10 miliardi di sterline): il Los Angeles Galaxy, uno dei club più vincenti della MLS, è suo. Ha interessi in settori come ferrovie, telecomunicazioni e industria del divertimento.

5 – Roman Abramovich (8,3 miliardi di sterline): possiede il Chelsea dal 2003. In carriera si è occupato di petrolio, alluminio e acquistò pure quote della compagnia aerea Aeroflot.

6- Stan Kroenke (6,4 miliardi di sterline): è azionista di maggioranza dell’Arsenal. L’imprenditore americano ha fatto i soldi soprattutto nell’ambito del real estate. E’ appassionato di sport: ha investito nel basket, nel football e nella MLS possiede i Colorado Rapids.

7- Nasser Al-Khelaifi (6,2 miliardi di sterline): presidente del PSG dal 2011, quando il club fu acquistato dalla Qatar Investment Authority. In realtà sarebbe più corretto dire che è il fondo sovrano qatariota il proprietario del Paris Saint-Germain e che esso ha una ricchezza gigantesca, molto superiore a quella del singolo Al-Khelaifi.

8- Shahid Khan (5,4 miliardi di sterline): ha il Fulham dal 2013 ed è riuscito a riportarlo in Premier League. L’imprenditore pakistano, ma con cittadinanza americana, possiede pure i Jacksonville Jaguars della National Football League (NFL).

9- Zhang Jindong (5,2 miliardi): proprietario dell’Inter dall’estate 2016. E’ fondatore del gruppo Suning, azienda cinese che opera nel settore della vendita al dettaglio di elettrodomestici e prodotti elettronici. In Cina ha anche un’altra squadra di calcio.

10- Joe Lewis (3,8 miliardi): l’uomo d’affari inglese detiene la proprietà del Tottenham. Co-fondatore dell’ENIC Group (English National Investment Company), società di investimento britannica focalizzata sui settori dello sport e dei media.

Non è presente nella top 10 il fondo Elliott Management Corporation, che possiede il Milan. Il fondatore Paul Singer ha un patrimonio da 3,2 miliardi di dollari secondo le stime Forbes del 2019. Inoltre l’hedge fund americano gestisce asset per circa 35 miliardi.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore