franck kessie krzysztof piatek
Franck Kessié e Krzysztof Piatek (©Getty Images)

MILAN NEWS – Uragano Milan, di nuovo. Dopo un primo tempo a ritmi non altissimi, nella ripresa il Diavolo si scatena, travolge l’Empoli per 3-0 e si porta a -1 dall’Inter in attesa della trasferta di Firenze.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Si riparte da lui, ancora lui: Krzysztof Piatek. Come riporta La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, solo Lionel Messi ha fatto meglio in Europa con le 30 reti contro le 26 del polacco. In rossonero le realizzazioni salgono a 7 in 6 partite, omettendo appena l’esordio in Coppa Italia dove subentrò a Patrick Cutrone. Numeri impressionanti per un attaccante che ha cambiato passo e connotati della squadra di Gennaro Gattuso. E proprio il suo exploit, parallelamente alla crisi di Mauro Icardi in nerazzurro, rischia di trasfigurare la corsa milanese alla Champions League. Perché il Milan di Piatek e Lucas Paquetá un’altra squadra, più robusta e talentuosa ma anche più pratica e fluida. Sul piano tattico poi, ieri si è visto un 4-3-3 solo in fase non possesso: col pallone tra i piedi la squadra si evolveva invece in una sorta di 4-2-3-1, con Paquetá e Hakan Calhanoglu bravi ad alternarsi tra fascia sinistra e trequarti. Oltre al tandem da 70 milioni di euro, si è distinto anche Samuel Castillejo: sia sul secondo che terzo goal c’è infatti il suo zampino, nonché protagonista di una prestazione di alto livello. La sensazione – riferisce la rosea – è che dopo anni di infinito purgatorio la svolta ora sia davvero vicina.

 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore