Gazzetta – Lazio-Milan: due tifosi rossoneri denunciati dopo il match

Curva Sud Milan Olimpico
Curva Sud rossonera in Lazio-Milan all’Olimpico (©Getty Images)

NEWS MILAN – Purtroppo sappiamo che ci sono tifosi non in grado di seguire il calcio senza fare casini. C’è chi scambia le partite per occasioni nelle quali sfogare i propri impulsi peggiori, rendendosi a volte protagonisti di episodi veramente spiacevoli.

Qualcosa è successo anche ieri sera in occasione di Lazio-Milan di Coppa Italia. La Gazzetta dello Sport rivela che due tifosi rossoneri e uno biancoceleste sono finiti nel mirino delle forze dell’ordine.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Il primo tifoso del Milan è stato trovato in possesso di un coltello serramanico lungo 18 cm nelle operazioni di pre-filtraggio prima dell’inizio della partita: è stato denunciato in stato di libertà e per lui è scattato il provvedimento del Daspo della durata di 3 anni.

Un supporter della Lazio in curva Nord è stato beccato con circa 6 grammi di hashish. E’ scattata una denuncia in stato di libertà. L’altro tifoso rossonero è stato denunciato in stato di libertà ex articolo 6 quater L.401/89 (violenza o minaccia nei confronti degli addetti ai controlli dei luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive). Richiesta la misura del Daspo per ambedue dalla divisione anticrimine della Questura.

 

Redazione MilanLive.it