Rabiot verso la Premier League. Milan fuori dalla corsa?

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Incredibile ma vero, però uno dei migliori centrocampisti d’Europa, per talento ed età ancora giovanissima, è costretto a starsene in tribuna ogni domenica.

Adrien Rabiot è un oggetto misterioso del PSG attuale, e non per colpa di infortuni o problemi muscolari, bensì per una scelta della società che ha pensato di lasciarlo fuori rosa fino alla scadenza del suo contratto al 30 giugno prossimo. Motivo? Rabiot ha disertato le trattative per il rinnovo e scelto di lasciare Parigi a fine stagione, sfruttando l’opzione dello svincolo a costo zero.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato MilanCLICCA QUI <<

Il calciatore 23enne è diventato automaticamente un pezzo pregiato del mercato internazionale. Tanti i club che sono pronti a fiondarsi su Rabiot a partire dalla prossima estate, ma già in queste settimane si parla di colloqui fitti con il suo entourage, dal quale è uscita la mamma Veronique, colpevole a detta della stampa di non aver agevolato il possibile ingaggio da parte del Barcellona, che sembrava cosa fatta durante la sessione di mercato di gennaio.

Il Milan di Leonardo, colui che lo ha ‘lanciato e blindato’ ai tempi del PSG, sarebbe tra le pretendenti per Rabiot, un calciatore che servirebbe come il pane alla manovra rossonera. Il tutto però sembra sempre più difficile per i rossoneri, visto che secondo Paris United il classe ’95 sembra molto più vicino ad un trasferimento in Premier League per la prossima stagione.

Sarebbero infatti Manchester City, Liverpool e Tottenham le tre squadre pronte a contendersi il cartellino a parametro zero di Rabiot, il quale sembra comunque molto attratto dall’idea di giocare in Inghilterra. Si fa dura per il Milan che dovrebbe sborsare una cifra molto alta (anche intorno i 7-8 milioni di euro all’anno) per ottenere il sì del calciatore francese ormai pronto a lasciare la Tour Eiffel.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it