suso jesus 8
Jesus Suso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Blindare Suso, è questo il nuovo obiettivo di Elliott Management Corporation. Nonostante un periodo piuttosto complicato e un rendimento in discesa, lo spagnolo rientra comunque tra le priorità del club in vista di un’estate bollente in entrata e in uscita.

Intanto sono state queste le parole di Gennaro Gattuso ieri in conferenza stampa: “Non fatica fisicamente credo. Avete lasciato Calhanoglu, e ora ricominciate con Suso… Ha il 30-35% sui nostri gol. Non tutti rendono sempre al massimo dall’inizio alla fine. E’ stato fermo 25 giorni senza allenarsi, a livello tecnico ci può far fare il salto di qualità. Non è un problema per me”.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, pronti nuovi incontri per il rinnovo di Suso

Malgrado le recenti difficoltà, il talento di Candice continua ad avere un ruolo centrale nel progetto rossonero. Non a caso, come rivela l’edizione odierna di Tuttosport, sono stati Leonardo e Paolo Maldini a proporre ad Alessandro Lucci, agente del calciatore, un rinnovo contrattuale e non il contrario. L’obiettivo della dirigenza è chiaro e di vecchia data: modificare il vecchio contratto, rimuovendo la clausola rescissoria per aggiungerci un ritocco e un prolungamento. Al momento, però, non tutti i tasselli sono ancora andati al loro posto, ma è possibile – aggiunge il quotidiano – che ci siano passi in avanti di entrambe le parti per andare incontro alle richieste del giocatore. 40 milioni, è questo il valore attuale della clausola di Suso valida solo per l’estero. Sullo sfondo resta invece una pazza idea, avanzata sempre da Tuttosport e che riguarda sempre l’ex Liverpool. Perché il 25enne spagnolo, nel caso in cui si aprissero spiragli importanti da Firenze, potrebbe essere sacrificato al pari di Frank Kessié e André Silva per ottenere un tesoretto di 100 milioni di euro e puntare tutto sul sogno Federico Chiesa. Un nome, uno dei pochi, che farebbe saltare banco e piani rossoneri. Un sacrificio eventualmente a malincuore ma necessario per il grande salto.

 

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it