Luigi Riccio
Luigi Riccio (©Getty Images)

NEWS MILAN – Quinta vittoria di fila per il Milan, che batte 2-1 il Chievo e conquista tre punti pesanti. I rossoneri si presentano nel migliore dei modi al derby della prossima settimana. E, cosa più importante, ancora da terzi in classifica.

Gennaro Gattuso ha preferito non parlare ai microfoni di ‘DAZN’. Al suo posto ha parlato Gigi Riccio, allenatore in seconda, che ha guidato la squadra ovviamente per il resto del match. Ecco le sue parole su quanto è successo al tecnico: “Sono episodi che succedono in campo, si sono chiariti a fine gara ed è finito tutto lì“. Sulle difficoltà della partita: “Avevamo avvisato i ragazzi che giocare qui non è mai semplice. Eravamo in controllo fino al gol, poi l’episodio del gol subito, dove potevamo far meglio, ci ha fatto perdere l’equilibrio. Poi nel secondo tempo per fortuna abbiamo trovato il gol vittoria“.

Sulle scelte di formazione: “Biglia? Ci serviva equilibrio, geometria. E questo ce l’ha dato totalmente. Conti è una situazione particolare: viene da un infortunio grave, ha giocato da titolare anche con l’Empoli. Il suo percorso è lungo, serve pazienza ma siamo contenti di lui. Laxalt ha caratteristiche diverse da Rodriguez, la catena si deve muovere diversamente. Poi Calhanoglu è stato fuori qualche giorno questa settimana, quindi abbiamo preferito mettere Castillejo. Avendo tre mancini a sinistra potevano esserci delle difficoltà e in effetti così è stato“.

Riccio ha parlato anche ai microfoni di ‘Sky Sport’. L’allenatore in seconda del Milan su chi sarà in panchina nel derby: “Speriamo ci sia Gattuso, è sempre un valore aggiunto per noi“. Sulla partenza della manovra: “Il nostro portiere conosce il calcio, vede il gioco. Facciamo bene gli smarrimenti, ma non con continuità“. Sulla prestazione di Lucas Paquetà: “Volevamo farlo riposare, però l’assenza di Calhanoglu ci ha impedito di farlo. L’alternativa era il 4-2-3-1 con Castillejo trequartista“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it