L’esultanza del Milan Primavera (foto acmilan.com)

Soffre ma vince ancora la Primavera del Milan, impegnata in questi giorni nell’edizione annuale della Viareggio Cup, noto torneo dedicato alle selezioni giovanili italiane ed estere.

Dopo il successo dell’altro ieri contro i ghanesi del Berekum Chelsea per 1-0, è arrivato oggi pomeriggio un altro risultato positivo che proietta il Milan verso la prossima fase della competizione. La fase a gironi si è arricchita del successo per 3-2 contro lo Spezia, risultato che porta i giovani rossoneri a sei punti nel proprio gruppo.

Una vittoria sofferta e rocambolesca, che ha visto il Milan trascinato dal solito Daniel Maldini: il figlio d’arte ha portato in vantaggio, allo stadio ‘Ferdeghini’ di La Spezia, la formazione di mister Giunti con uno splendido calcio di punizione. Immediata la replica dei liguri, abili a trovare il primo pareggio con Marianelli al 33′. Nel finale del primo tempo succede di tutto: Milan ancora avanti con il tap-in vincente di Tonin, altro pari dello Spezia immediato per l’autorete di Tiago Djalò e allo scadere nuovo vantaggio milanista sempre con Maldini che realizza la doppietta stavolta con un colpo di testa ravvicinato.

Nella ripresa è il Milan a legittimare la vittoria ed il vantaggio mancando la quarta segnatura prima con Olzer e poi nel finale con Sala. Finisce 3-2 con la Primavera rossonera che ottiene il pass automatico per gli ottavi di finale del ‘Viareggio‘.

 

Keivan Karimi – redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it