La Primavera del Milan continua a stupire e a crescere, visto che i giovani rossoneri fino al mese scorso erano in caduta libera nel campionato italiano di categoria.

L’arrivo di Federico Giunti in panchina è servito sia a riportare equilibrio ed entusiasmo, sia a rilanciare le qualità di alcuni suoi talenti, su tutti Daniel Maldini. Il figlio del grande ex capitano Paolo è stato lanciato da titolare inamovibile come seconda punta, dimostrando di avere grande senso del gol ed un piede destro altamente preciso e delicato.

La conferma, dopo la punizione perfetta contro il Palermo di due settimane fa, è arrivata oggi nel primo tempo di Milan-Spezia, seconda gara del girone del Torneo di Viareggio. Maldini ha spiazzato tutti con un destro a giro sul secondo palo, perfetto e sorprendente, che ha portato in vantaggio i giovani rossoneri. La conferma di un talento enorme e di un’eredità calcistica straordinaria che parte da nonno Cesare, passa da papà Paolo e si spera continui con il giovanissimo Daniel.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore