Lucas Paquetà
Lucas Paquetà (©Getty Images)

MILAN NEWS – Dopo il tour de force, ora il derby. Reduce da 12 partite consecutive da titolare,  Lucas Paquetá adesso si prepara per il suo primissimo Milan-Inter con dei precedenti che fanno ben sperare.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Come infatti sottolinea La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, sono stati tanti i brasiliani a lasciare il segno nella stracittadina di Milano. Ma soprattutto in molti sono andati in goal alla loro prima esperienza: José Altafini, André Cruz, e soprattutto gli ultimi Ricardo Kaká, Ronaldo e Ronaldinho. L’ex Flamengo, quindi, domani cercherà il pass per rientrare subito in questo ristretto circolo di predestinati. Una rete per la statistica, la Champions League ma anche per la sua personalissima crescita. Perché volendo scovare un neo al sudamericano – evidenzia il quotidiano – potrebbe essere proprio quello di essersi fermato a un solo goal e un assist dal 9 gennaio a oggi. Vero che il discorso dell’incisività potrebbe allargarsi all’intera mediana con Frank Kessié e Tiémoué Bakayoko, ma i due hanno compiti d’interdizione come priorità. Paquetá non solo ha molta più tecnica di base, ma gode anche di una maggiore libertà d’azione. Il ghiaccio l’ha rotto alla grande catapultandosi e calandosi alla grande nel contesto italiano, ma ora serve uno sprint che è nelle sue corde.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it