Inter-Milan
Skriniar sfida Suso nel derby (©Getty Images)

MILAN NEWS – Di certo il derby tra Milan e Inter è una delle sfide maggiormente riconosciute in Italia e all’estero per agonismo, rivalità e spettacolo.

Negli ultimi anni però, nonostante la tensione e l’attesa dei tifosi milanesi sia sempre rimasta alle stelle, Milan e Inter non ha rappresentato uno scontro così determinante per le zone nobili della classifica. C’era un tempo in cui rossoneri e nerazzurri si sfidavano con formazioni ricche di campioni e persino in semifinale di Champions League, come accaduto nel 2003, mentre nelle recenti occasioni si sono visti derby anonimi e senza troppo da dire a livello di competitività.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Finalmente la stracittadina di questa sera (calcio d’inizio alle ore 20,30) dovrebbe dare qualche stimolo in più anche a livello di obiettivi: Milan e Inter infatti sono distanziate da un solo punto in classifica ed entrambe puntano alla qualificazione in Champions League, occupando rispettivamente terzo e quarto posto in classifica. Dopo anni dunque c’è un obiettivo importante comune e un piazzamento onorevole attuale per entrambe le milanesi.

Un derby d’alta classifica, come ricorda oggi La Stampa, non si giocava da molti, troppi anni. Era il 2011 quando il Milan di Massimiliano Allegri sfidava l’Inter di Leonardo (attuale d.t. rossonero) per uno scontro diretto ai primissimi posti della classifica di Serie A. Ebbe la meglio la squadra rossonera, poi laureatasi campione d’Italia con l’Inter che si accontentò invece del secondo posto e del trionfo in Coppa Italia. Ben otto anni dopo Milan e Inter tornano a duellare per qualcosa che conta davvero.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it