milan inter derby
Derby Milan-Inter (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’amarissimo derby di San Siro porta non solo ansie e preoccupazioni, ma anche un triste verità: il Milan fatica con le big. Quando si affrontano le prime della classe, il Diavolo va a rilento. Un problema nato nella gestione di Vincenzo Montella e che si è protratto anche col ciclo di Gennaro Gattuso: la rotta però è stata solo leggermente corretta, non capovolta.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Come sottolinea il Corriere dello Sport oggi in edicola, dallo scorso campionato a quello attuale, i rossoneri hanno raccolto solo 14 sui 39 punti disponibili nei vari big match. E su 13 gare le vittorie sono state soltanto 3: appena il 23%. Percentuale tra l’altro riguardante con Roma e Lazio. Contro Juve, Napoli e Inter, piuttosto, la compagine milanista non ha mai ottenuto i 3 punti in campionato. Al massimo un pareggio: il massimo sforzo per il minimo risultato. Quindi – sottolinea il quotidiano – la sensazione è che la squadra non sia ancora matura per reggere certi confronti. Soprattutto quando ha i favori del pronostico dalla sua parte, tipo proprio la serata della stracittadina lombarda. L’eccezione è appena in Coppa Italia, dove il Milan ha eliminato l’Inter lo scorso anno e il Napoli in questo. Ma in entrambi i frangenti – puntualizza il giornale – la bilancia era tutta dalla parte dei rivali, con i rossoneri che hanno potuto giocare senza pressione. Non è servito però contro la Juventus, che tra finale di Coppa Italia e di Supercoppa non ha concesso nemmeno le briciole in alcuna competizione. Per il definitivo salto di qualità, serve la svolta in tal senso.

 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it