La Gazzetta dello Sport ha analizzato il valore di alcuni giocatori di Serie A. Il prezzo di Piatek è già salito a 60 milioni.

CALCIOMERCATO MILAN – L’edizione odierna della ‘Gazzetta dello Sport’ ha analizzato il valore di alcuni calciatori di Serie A. Presente anche Krzysztof Piatek, la più bella sorpresa di questo campionato.

L’attaccante polacco soltanto pochi mesi fa era uno sconosciuto. Poi l’intuizione di Enrico Preziosi e del Genoa di portarlo in Italia per pochi milioni. A gennaio è stato rivenduto al Milan per 35 milioni più bonus in un’unica soluzione. Un acquisto costoso, ma azzeccato: il calciatore si è rivelato perfetto per il modo di giocare di Gennaro Gattuso, perché attacca la profondità in maniera esemplare e sa giocare con e per la squadra. Insomma, l’uomo migliore per dimenticare Gonzalo Higuaìn, passato da salvatore della patria a traditore per la tifoseria in pochissimi mesi. Ora il Milan dovrà difendersi dagli attacchi delle big d’Europa per il Pistolero.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

krzysztof piatek milan empoli
Krzysztof Piatek (©Getty Images)   

Calciomercato Milan, valore di Piatek già più alto

Secondo l’analisi svolta dalla ‘Gazzetta dello Sport’, il valore di Piatek è già aumentato quasi del doppio. Il prezzo del suo cartellino oggi si aggira intorno ai 60 milioni. Dalla ‘rosea’ viene definito “il fenomeno per eccellenza”. E occhio, perché la cifra prima citata, da qui a fine anno, non può fare altro che aumentare. Il Milan ha bisogno dei suoi gol per agguantare la qualificazione alla prossima Champions League. Ma soprattutto per dimenticare in fretta la dolorosa sconfitta nel derby. Lui è carico, pronto a dare battaglia per portare a casa l’obiettivo, suo e della squadra. Contro l’Inter non ha avuto modo di colpire, anche perché servito poco e male dai compagni. Ed è su questo che dovrà migliorare il ‘Diavolo’ per queste ultime dieci partite di campionato: assistere con più efficacia il terminale offensivo polacco. Gli basta poco, anche una palla “mezza e mezza”, come si suol dire, per fare gol.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Milan, da Everton a Olmo: i talenti visionati nella pausa nazionali

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it