Paulo Dybala
Paulo Dybala (©Getty Images)

La storia di Rami in questi giorni ha fatto il giro del mondo. Il 13enne che ha fermato l’attentatore, il quale minacciava i giovani studenti e gli insegnanti con armi e benzina. Rami ha nascosto il cellulare ed è riuscito a chiamare il 112.

Il campione argentino Paulo Dybala è rimasto particolarmente colpito dall’atto di coraggio del ragazzino di origini egiziane, e ha voluto mandargli un messaggio: “Ciao Rami, come stai? Spero molto bene. Sono Paulo Dybala, volevo dirti che ho saputo quello che hai fatto, sei veramente un eroe. Ho saputo che hai la mia maglia e per quello che hai fatto mi piacerebbe parlare con te. E vorrei invitarti allo Stadium a vedere una partita, quando potrai. Spero veramente di poterti conoscere. Sono davvero contento di poterti mandare questo audio: sei davvero un grande, ti mando un forte abbraccio”. 

>> PER ASCOLTARE L’AUDIO, CLICCA QUI! <<

Il giovane visibilmente emozionato, riportano i colleghi di Sportnews.eu, all’inizio era incredulo, poi ha risposto così al campione della Juventus: “Ciao Paulo, sono Rami. Volevo dirti che sei il mio giocatore preferito al mondo, seguo la Juve solo perché ci sei tu, ho anche la tua maglietta appesa nella mia camera da letto. Il mio sogno è vederti presto e trascorrere una bella giornata con te. Mi fa molto molto, ma molto piacere vederti”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore